Germania: via ufficiale ai Cannabis Club

In Notizie su Cannabis Legale, CBD, Popper droga legale 0 commenti

I Cannabis Club sono pronti a tappezzare la Germania, che dopo aver consentito l'autoproduzione e il consumo personale, si sta avviando verso la legalizzazione totale della cannabis.

Queste associazioni senza scopo di lucro, che richiamano i club spagnoli, nascono per garantire un luogo e un prodotto sicuro a tutti i consumatori.

Infatti, ogni attività potrà accogliere fino a 500 membri. A ognuno dei quali dispensare un massimo di 50 grammi di cannabis al mese. Ma c'è un però.

Sebbene da lunedì scorso, 1° luglio, sia possibile presentare la domanda per l'apertura, l'attivazione dei club potrebbe richiedere più tempo del previsto.

Germania cannabis club

Germania: i ritardi non fermeranno i Cannabis Club

I Cannabis Club giocano un ruolo fondamentale "nella lotta al mercato nero", ha commentato la deputata del Partito Social Democratico (SPD) Carmen Wegge su X, confermando la possibilità di presentare la richiesta d'apertura.

Poi la palla passerebbe alle autorità locali, che, in caso d'idoneità, dovrebbero garantire in tre mesi i documenti necessari per l'avvio ufficiale. Almeno in teoria.

Poiché, da quanto dichiarato da Susanne Schneider del Partito Liberale Democratico (FDP), ci potrebbero essere dei potenziali ritardi nella concessione dei permessi.

Ritardi dettati dal panorama confusionario che si è andato a creare. In quanto, la regolamentazione e il controllo dei Cannabis Club in Germania è gestita a livello regionale, dai vari organi di governo statali, e non in modo unitario.

Nonostante gli inconvenienti però, i sostenitori della legalizzazione si sono mostrati più che entusiasti per l'iniziativa. Che si prepara a rivoluzionare la società tedesca e non solo.

* Foto di Erik Mclean su Unsplash

Articoli Correlati